RSS

Dimore celesti per santi e briganti

23 Ago

Gli eremi di S. Leonardo e S. Costanzo si aprono lungo scoscese pareti rocciose delle montagne della Duchessa (Gruppo Velino-Sirente): il primo a circa 1390 m di quota su una piccola cengia che aggetta su un’alta e suggestiva parete della Val di Fua, il secondo più in basso, sopra la Valle di Teve, su un esile ripiano roccioso a una ventina di metri dal confine regionale.

Per giungere ai due eremi si percorre la strada che parte dall’abitato di Cartore (frazione di Borgorose- AQ), posizionato alle pendici dei Monti della Duchessa, che deve con probabilità il suo toponimo al termine “Castoris” riferibile ad un santuario dedicato ai figli di Giove (Dioscuri o Castori) che sarebbe sorto in corrispondenza con il paese stesso.

Leggi tutto l’articolo pubblicato su Speleologia n. 50

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: